You dont have javascript enabled! Please download Google Chrome!

ADIGE-pedalata...sul Fiume ADIGE:

da Borghetto sull' Adige (TN) a Trento

e ritorno in bici, oppure in TRENO

 

  • con arrivo nel paesino da dove inzia la ciclabile trentina: Borghetto sull' ADIGE (TN), vicino alla piccola stazione ferroviaria, proprio per agevolare l' eventuale ritorno in treno
  • in base alla disponibilità dei parcheggi auto, valuteremo se fare qualche km ancora in auto ( circa 9 ) per arrivare ad ALA (TN) ove ci potrebbero essere più parcheggi disponibili nei pressi della stazione ferroviaria

In BICI:

  • tempo medio di percorrenza previsto con andatura medio-bassa di 20-25 km/h ca. n. 3 ore molto abbondanti con soste varie, con calma
  • tracciato: 63 KM totali sola andata (oppure 126 km per chi volesse tornare in bici)
  • tracciato ASFALTATO sulla ciclabile, con alcuni tratti di sterrato e percorso CITTADINO (a TN), semplice pianeggiante quasi sempre sugli argini del fiume ADIGE con splendide le vedute dei meleti in fiore e della natura rigogliosa
  • consigliate BICI da CORSA oppure MOUNTAIN BIKE o CITY o IBRIDE con coperture slick e scorrevoli, quindi non tacchettate

dscn8418

Si percorrono saliscendi spettacolari, in mezzo a vigneti e ai monti trentini. A Rovereto si incrocia la pista che porta a Riva del Garda, e per chi vuole su, per la Campana di Rovereto (... 10% di pendenza media). E poi ancora BICI GRILL (il primo in Europa): un area attrezzatissima, con servizi, anche a tetto, bar, ristorante, centro di aggregazione per ciclisti, sulla ciclabile. Si sale ancora, transitando di fianco alla pista di aeromodellismo, poi al mitico Aeroporto-Museo CAPRONI, e al bivio della ciclabile TRENTO NORD - SUD. Si imbocca la Nord, per portarci in città.

 Si passa per la Stazione, poi si entra nel centro, Duomo, P.zza Dante, Palazzo del Buon Consiglio, etc...

PRANZO all’ arrivo in TRENTO città: al SACCO, oppure possibilità di sostare piacevolmente in tipiche trattorie, pizzerie, locali in riva al maestoso e pacifico fiume in città... e... se si è fortunati, si trova un mitico ristorante/birreria che consenta di lasciare parcheggiare all' interno le bici, dandoci massima tranquillità durante il pranzo. Ci si cambia, asciuga e lava, e si riparte dopo pranzo, con calma nel pomeriggio, per ritorno in bici o con treno

E’ consigliabile avere comunque un minimo di allenamento fisico e mentale: la pedalata è lunga con l’ alta probabilità di avere vento sempre contrario sia all' andata che al ritorno, per molti km e parecchie ore in sella alla bici (63 o 126 km)

La pedalata è ricca ed intensa, con andatura tranquilla per godere in compagnia dei tracciati favolosi del TRENTINO sul Fiume ADIGE… angoli da fotografia, spazio, ossigeno, vento, cielo azzurro, rigoglioso verde, chiese, monumenti, pianure... pedalando in scioltezza e relax godremo di paesaggi splendidi, scorci incantevoli, panorami mozzafiato… L'escursione è semplice, divertente, lunga, non tecnica, ed asfaltata.

Ritorno all' auto previsto nel tardo pomeriggio:

  • in treno (verificare orari sui siti delle ferrovie i treni disponibili con trasporto bici - ricordarsi di acquistare anche il biglietto per la bici -oltre a quello del passeggero- e di obliterarli)
  • in bici (ancora ulteriori 63 km a ritroso sul Fiume ADIGE)

ORARI DA VERIFICARE per esempio in marzo 2017 (con trasporto bici)

TRENTO

BORGHETTO sull' Adige

14.33

15.10

16.33

17.10

18.33

19.10

20.33

21.10

22.33

23.10

Tenere controllati gli orari per verificare eventuali SCIOPERI o problematiche varie

 

… lo spirito di fondo è quello dell’ escursione piacevole fra amici, rilassante in compagnia…
passeggiando in amicizia apprezzeremo la natura, le opere dell’ uomo, e l’ armonia che si crea con la musica del silenzio…
Con la BICI in relax, in compagnia, senza nessuna fretta, scadenza, tempi, o vincoli... in totale libertà e benessere sportivo…
Su questo percorso, una pedalata ad un buon ritmo è in grado di dare ottimi risultati come allenamento sia tecnico che atletico a tutti i livelli di preparazione.

(le foto si riferiscono ad una nostra gita effettuata in data 25 maggio 2003 in occasione della cronometro del GIRO D’ ITALIA MERANO-BOLZANO)

Sull' ADIGE da Borghetto a TN a BZ

PEDALANDO SULL' ADIGE
DA TRENTO A BOLZANO 2008

… lo spirito di fondo è quello dell’ escursione piacevole fra amici, rilassante in compagnia… passeggiando in amicizia apprezzeremo la natura, le opere dell’ uomo,  e l’ armonia che si crea con la musica del silenzio…
· tempo medio di percorrenza previsto con andatura medio-bassa di 20-25 km/h ca. n. 3 ore abbondanti con soste varie
· tracciato: KM totali come da guida TCI (Touring Club Italiano) 63 ca. sola andata;
· ASFALTATO, semplice pianeggiante quasi sempre sugli argini del fiume ADIGE - splendide le vedute dei meleti in fiore e della natura rigogliosa.
· BICI consigliate: da CORSA oppure MOUNTAIN BIKE o CITY o IBRIDE con coperture SLICK, quindi non tacchettate.
· PRANZO all’ arrivo a BOLZANO: al SACCO, oppure possibilità di sostare piacevolmente in tipiche trattorie, pizzerie, locali in riva al maestoso e pacifico fiume in città.
· Bolzano... città bella, ricca d’ arte, storia e cultura... Sosta relax obbligata nel grande parco sul “Talvera”... ciclabile, verde... freesbee, boomerang, pallone, sole, snack...
 
POSSIBILITA’ di RITORNARE all’ AUTO in TRENTO anche in BICI: km 123 tot.  :
(partire ovviamente in anticipo rispetto a chi torna in treno)
E’ consigliabile avere comunque un minimo di allenamento: la pedalata è lunga con l’ alta probabilità di avere vento sempre contrario.

PEDALATA SULL' ADIGE 2007

Domenica delle Palme in BICI:
pedalata sulla "Ciclabile dell' Adige" da Ala a TRENTO
Tutto sembrava non volerci far pedalare... ... settimane di "desiderio" di bici ... ed il tempo atmosferico che minacciava di rattristarci...
...invece.... i pochi irriducibili, coloro che non si fanno impaurire dall' acqua e che seguono il motto: NON C'è UN BUONO O CATTIVO TEMPO, MA C'è UN BUONO O CATTIVO ABBIGLIAMENTO...
... hanno pensato bene di studiare nei dettagli le previsioni del tempo, ed optare, anzichè per la pedalata sull' ADDA, ove le previsioni non invitavano ad andare, per un' altra delle piste che di solito percorriamo, quella dell' Adige.
Alcuni giorni prima, il nostro Amico Parroco di Ponte Zanano di Sarezzo (BS), ci aveva donato numerosi ramoscelli d' ulivo benedetto, proprio per i ciclisti. Prima di partire, domenica mattina, abbiamo arricchito ogni bicicletta dei partecipanti con questi ramoscelli attaccati con fascette ai manubri... ed il tutto ha resistito anche alle velocità ed alla pioggia in autostrada!!!
La FEDE, come leggerete... ci ha regalato una splendida giornata, magnifica, ricca di stimoli, valori, rapporti interpersonali, allegria, goliardia, ed amicizia... ma soprattutto di BICICLETTA.
La bici, sì, scarica, crea fitness (benessere sportivo), fa socializzare. Spettacolo.
Quindi, la splendida ed affiatata compagnia del Bicycle Team Tanfoglio di Sarezzo (BS), composta da Gianca T., Guido L., Gianni P., Alvaro B., Alfio M., Enrico S., Giovanni F., Enrico P., Marco T., Massimiliano B., Beppe P. e Dario G. (di cui due ns Atleti agonisti) è partita dal negozio a Sarezzo in VT, verso le ore 8,00, in 5 auto, per portarci il Val d' Adige, nel paese di ALA (TN), ove c'è la stazione Trenitalia, proprio per facilitare quello che è stato il ritorno in treno, senza dover quindi fare magari altri km sotto la pioggia per raggiungere i mezzi.
Scaricate le bici, attrezzati con l' abbigliamento tecnico da ciclista, antivento e anti acqua, e le NUOVISSIME DIVISE DEL TEAM, siamo partiti direzione TRENTO.
Nonostante con Enrico, avessimo percorso più volte questa pista asfaltata in lungo e in largo, l' abbiamo trovata rinnovata: moltissimi tratti lungo il fiume ADIGE, asfaltati ed attrezzati addirittura con segnaletica stradale, sensi di marcia e segnali di precedenza... oltre a gallerie illuminate, portabici ogni tot. centinaia di mt, tavoli e panchine in legno per la sosta... una meraviglia !!!
Da ALA, percorriamo saliscendi spettacolari, in mezzo a vigneti e ai monti trentini. Partiamo con 9° C di temperatura esterna. Subito scaldati, iniziamo una media andatura, a volte alta, a volte meno, tirandoci con i soliti "trenini" ... ed aspettando chi tarda ad arrivare, sia per ammirare il paesaggio, sia per fotografare che per andatura più bassa.
Pian piano, premiati dalla costanza e dalla voglia di andare in bici, il cielo si apriva, appariva il sole... dandoci gioia a volontà.
A rovereto abbiamo incrociato la pista che porta a Riva del Garda, Campana di Rovereto, e su ancora fino al BICI GRILL (il primo in Europa): sì, avete capito bene, un area attrezzatissima, con servizi, anche a tetto, bar, ristorante, centro di aggregazione per ciclisti, sulla ciclabile. Spettacolo.
All' ingresso di Rovereto, come lo scorso anno... sorridendo e con stupore... abbiamo incontrato la Guardia Forestale e la Polizia Locale che nuovamente facevano deviare il traffico di ogni genere, perchè era in corso uno SMINAMENTO di bombe della guerra... !!!
Saliamo ancora, transitando di fianco alla pista di aeromodellismo, poi al mitico Aeroporto-Museo CAPRONI, e al bivio della ciclabile TRENTO NORD - SUD.
Imbocchiamo la Nord, per portarci in città.
Passiamo per la Stazione, poi entriamo nel centro, Duomo, P.zza Dante, Palazzo del Buon Consiglio e... benedetti dall' Alto, troviamo un mitico ristorante/birreria che conoscevamo da tempo ove, ci lasciano parcheggiare all' interno le bici, dandoci massima tranquillità durante il pranzo.
Incredibilmente, ci viene assegnato un posto al centro del grande locale con varie sale, in una TAVOLA ROTONDA !!! I 13 cavalieri delle bici al centro dell' attenzione !!!
Bagni enormi per cambiarci, asciugarci e lavarci. Tutto ottimo.
In totale una cinquantina di km, media andatura, tratti asfaltati e pianeggianti.
Quanti ciclisti abbiamo trovato che come noi hanno sperato e sfidato il tempo...
per fortuna non abbiamo desistito !!!
Dopo la "mangiata", ed il relax, abbiamo preferito tornare all' auto in TRENO, da TRENTO ad ALA alle ore 15,40. Poi rientro in auto.
Una giornata memorabile. Ringraziamo tutti i partecipanti. Alla prossima !!!

ADIGE 2006

26 presenze totali, ottima compagnia.

Siamo partiti da Trento, direzione NORD x Bolzano. Bloccati sulla pista, poichè parte del tragitto rientrava nella zona interdetta causa la necessità quel giorno di far brillare 3 mine/bombe da 500 libbre ciasc.
La guardia forestale ci ha invitato quindi a ritornare e cambiare percorso.
Ritornati in Trento, abbiamo deciso di scendere alla volta della splendida Rovereto.
Siamo passati per il "mitico" BICI GRILL, area di sosta, relax, e ristoro super attrezzata, in tipico stile TRENTINO.
Arrivati in Rovereto, gita supersonica in super lunga salita con pendenza del 10% alla CAMPANA DELLA PACE... magnifica...
Pranzo a base di carboidrati in città.
Ritorno alla grande alla volta di Trento, che abbiamo ovviamente visitato. Stupenda.
Totale 87 km... media oraria, per qualcuno, piuttosto alta...
grazie e complimenti a tutti...


email_icon SCRIVICI

icona_telefono 030802261

ECCO COSA TI OFFRIAMO

e... comunque compresi nel prezzo:

RILEVAZIONE MISURE e POSIZIONAMENTO in SELLA...

Offerta Valida esclusivamente sulle BICICLETTE indicate da specifico cartellino, disponibili in pronta consegna in negozio, fino al termine dell'offerta, salvo esaurimento scorte o proroghe

error: Alert: Il contenuto è protetto